news

Austria, candidato presidente Hofer (Fpö): “se vinco, Trieste sarà porto dell’Austria”

Austria, candidato presidente Hofer (Fpö): “se vinco, Trieste sarà porto dell’Austria”

Vienna rappresenta forse il primo esame di maturità per la destra ultranazionalista in Europa occidentale. Dopo l’annullamento di maggio per irregolarità formali e il rinvio del 2 ottobre scorso per un difetto nelle buste contenenti le schede per corrispondenza, oggi l’Austria elegge il suo prossimo Capo di Stato. All’ultimo ballottaggio, il candidato dei Verdi, Alexander Van der Bellen, era riuscito a vincere con un distacco di solo 31 mila voti. Dall’altra parte, ad affrontarlo, l’ultranazionalista, anti-establishment ed euroscettico Norbert Hofer (nella foto), candidato del Partito della Libertà austriaco (Fpö). Con i venti del populismo xenofobo che spirano da est, soprattutto da Ungheria e Polonia con i governi targati Fidesz e Diritto e Giustizia, ma anche dal cuore del Vecchio Continente, come in Germania con Alternative für Deutschland e in Francia con il Front National, tutti gli occhi della politica europea saranno puntati sul risultato austriaco. Se l’esito del maggio scorso venisse confermato, il Paese rimarrebbe attaccato al treno dell’Ue. Un suo ribaltamento, invece, aprirebbe due nuovi possibili scenari: il primo trionfo dell’ultranazionalismo di destra, con le elezioni in Francia, Germania e Olanda alle porte, e la possibilità di un referendum austriaco sull’uscita dall’Europa, l’Oexit.

austria_675Ieri Norbert Hofer, candidato del Partito della Libertà austriaco (Fpö), dopo aver dichiarato nei giorni scorsi che in caso di vittoria l’Austria è pronta a riprendersi Bolzano e tutto il Sud-Tirolo, ha alzato ulteriormente i toni verso l’Italia, puntando i piedi anche su Trieste: “Trieste è un porto franco internazionale riconosciuto e costituirà anche il naturale e legittimo porto dell’Austria, che sarà collegato alla madre patria attraverso Tarvisio e Gorizia, lungo un corridoio transnazionale che non sarà più sottoposto ad amministrazione italiana, secondo quanto prevedono i trattati internazionali”.

...
corsera Administrator

Leave a comment